Polpo in umido con patate

 

 

Cosa ti serve:

- 800 gr di polpi, possibilmente piccoli

- 500 gr di patate

- 1 cipolla media

- 1 spicchio d'aglio

- 4 cucchiai d'olio d'oliva

- 200 gr di polpa di pomodoro

- mezzo bicchiere di vino bianco

- sale

 

Come lo prepari:

Pulisci bene i polpi, svuotando le sacche e togliendo buona parte della pelle.

Sciacquali molto bene sotto l'acqua corrente per eliminare la sabbia spesso presente nei tentacoli.

Taglia le sacche a pezzi e separa i tentacoli, tagliandoli a pezzi se sono lunghi.

Fai soffriggere la cipolla e l'aglio sminuzzati con l'olio in una casseruola.

Quando il soffritto Ŕ appena dorato butta nella casseruola i pezzi di polpo.

Lascia cuocere a fuoco medio per dieci minuti, mescolando ogni tanto.

Bagna con il vino e lascia evaporare. Unisci a questo punto la polpa di pomodoro, mezzo cucchiaino di sale e un bicchiere di acqua.

Copri e lascia cuocere per quarantacinque minuti circa (anche un ora nel caso di un unico polpo grosso).

Unisci le patate sbucciate e tagliate a dadi e aggiungi se necessario poca acqua calda.

Prosegui la cottura per altri venti minuti.

Volendo, puoi anche aggiungere a fine cottura una manciata di olive nere snocciolate.

 

 

Home | La Tavola dei BambiniRicette e golositÓ | Dite la vostra